turismo grecia
hotels per il turismo in grecia

Milano
Home
Offerte Viaggi
Turismo Grecia
 

Turismo Grecia
   Rodi
   Creta

Turismo Grecia

Hotels
Biglietti aerei
Voli Low Cost




Links

Turismo Grecia

Turismo Grecia

vacanze: turismo grecia Notizie consigli e informazioni generali sul turismo grecia, clima, spiagge, itinerari turistici, visite guidate ed escursioni organizzate per conoscere i luoghi della natura ancora incontaminati, agenzie on line, viaggi in aereo con voli di linea o charter con partenze dai principali aeroporti internazionali, le maggiori compagnie aeree, descrizione degli hotels della Grecia, categorie e servizi offerti, principali località da visitare e le fantastiche isole dai mille colori.

La posizione geografica compresa tra il 340° e il 420° parallelo dell'emisferio settentrionale, permette al Turismo Grecia di godere di un clima mite durante l'inverno e caldo in estate, ventilata comunque da un sistema di venti stagionali chiamati Meltemi, più intensi nel periodo estivo che interessano in modo particolare le isole Cicladi.

offerte biglietti aerei turismo grecia Il territorio della Grecia comprende circa 131.600 Kmq di cui 106.799 costituiti da terraferma e 25.191 da isole, le coste e le spiagge misurano circa 15.020 Km. A causa della caratteristica formazione geologica le isole presenti sono circa 1500 di cui solo 169 risultano abitate. La moneta attualmente in uso è l' Euro, equivalente a 340,75 delle vecchie Drame. La corrente elettrica utilizzata corrisponde ai 220V dello standard europeo, mentre la lingua parlata è il greco moderno, con particolare diffusione nelle località turistiche di inglese, italiano e francese. Per quanto riguarda il Turismo Grecia ricordiamo che dal 1981 appartiene all'Unione Europea aderendo anche al trattato di Schengen il 1° gennaio 2000.

Il paese con le sue isole è costituito da una diversità di ecosistemi, geograficamente confina con Albania, Ex Jugoslavia , Bulgaria e Turchia. Le città principali sono Atene, Salonicco, Patrasso, Iraklion, Volos, Larissa, Rodi e Corfù, la massima elevazione è formata dal Monte Olimpo con i suoi 2.904 metri, il Lago più esteso è il Trichonis situato nella Grecia Centrale, Il fiume più lungo rimane l' Aliakmonas con 297 km. Inoltre ricordiamo le isole più estese in ordine di grandezza, Creta, Eubea, Lesbo, e Rodi frequentate durante l'anno da migliaia di turisti.

Amministrativamente il paese è diviso in 13 regioni chiamate periferies di cui 9 situate sulla terraferma, Macedonia orientale e Tracia, Macedonia centrale, Macedonia occidentale, Epiro, Tessaglia, Grecia occidentale, Grecia centrale, Attica, Peloponneso e 4 insulari Isole dello Ionio, Isole dell'Egeo del nord, Isole dell'Egeo del Sud e Creta.

Le città principali sono Atene, Salonicco, Patrasso, Iraklion, Volos, Larissa, Rodi e Corfù. Atene, la capitale, occupa una superficie di 430 kmq con una popolazione di circa 3.300.000 di abitanti ed è delimitata su tre lati dal Monte Párnitha, dal Monte Pendéli e dal Monte Hymettos. Da visitare durante il soggiorno per Turismo Grecia, l' Acropoli, le piccole vie dell' antico e pittoresco quartiere denominato Plaka, il mercato delle pulci di Monastiraki, il ricco Museo Archeologico, Piazza Syntagma e l'elegante quartiere di Kolonaki. La sera da trascorrere in locali tipici con danze e musica dal vivo, discoteche alla moda oppure in ristoranti raffinati. Straordinaria la costa di Atene con il chiassoso porto del Pireo e le belle spiaggie attrezzate di Vouliagmeni, Lagonissi e Anavyssos con un susseguirsi di splendide insenature, piccole calette, porti naturali e artificiali.

Salonicco è il capoluogo dell' omonima provincia e della regione della Macedonia, estende i suoi quartieri ad anfiteatro lungo la costa e sui primi rilievi del Monte Kissòs. Secondo porto della Grecia, Salonicco è anche la seconda città per importanza della Grecia, oltre ad essere un grande centro commerciale. Possiede una prestigiosa università e numerosi reperti e resti dell’antica. La parte della moderna città risale alla prima metà del XX secolo, costruita in seguito ad un devastante incendio, anche se oggi rimangono visibili reperti con le caratteristiche orientali e medioevali, come le mura. Fra i reperti archeologici ricordiamo: La Torre Bianca, monumento simbolo della città di Salonicco. Le mura della città vecchia L’agora, La Rotonda. Il Duomo di Aghios Dimitrios. Le Terme Bizantine Le Moschèe. Il Teatro Reale. Il quartiere di Ladadika, unico rimasto dopo l’incendio del 1917, proprio accanto al porto. Palazzo della Musica di Salonicco. Molte chiese bizantine sparse per la città. Il Museo Archeologico. Il Museo della Cultura Bizantina. Il Museo della Storia e dell’Arte di Salonicco Il Museo Ebraico. Il Museo Cinematografico. Il Museo dell’Arte Contemporanea. Il Museo Etnografico – Folcloristico di Macedonia e Tracia. Il Museo del Design. Il Museo Macedone di Arte Contemporanea. La Pinacoteca Comunale. Il Museo Militare. Il Museo Tecnico. Il Museo della Fotografia..

Chiamata anche Candia a causa dell'espressione araba Rabad al-khandaq che significa "il sobborgo del fossato", Iraklion oltre a essere il capoluogo dell' isola di creta è anche la quinta città per dimensioni della Grecia. Il centro urbano è il più popoloso di Creta. Dal 1971 è diventata la capitale regionale. Iraklion è la meta principale per recarsi a Creta, possiede un aeroporto internazionale dedicato a Nikos Kazantzakis molto trafficato d'estate durante il periodo delle vacanze a causa dei numerosi turisti che invadono l'isola. Il porto dell' isola di Creta è collegato al Pireo ed alcune delle isole Greche. Da vedere in città per il turismo grecia: Il Museo Archeologico, Il porto Veneziano, La tomba di Kasantzakis, grande letterato greco,sul baluardo Martinengo, Le vecchie mura, La biblioteca Vikelea, Il Museo d'Arte Ecclesiastica, Il MuseoStorico, Il Museo di storia naturale. In provincia di Iraklion si consiglia di visitare per il loro valore storico e culturale: La Grotta Sacra minoica, ad Arkalochori. La città antica di Archanes Il santuario minoico, ad Archanes. Un palazzo minoico, costruito intorno al 1600 aC, ad Archanes. Il MuseoArcheologico, ad Archanes. Il Museo Storico-Folcloristico, a Vianos. Il MuseoEtnologico Cretese, a Vori. Le grotte di Kamares L'antica città di Amnissos. Le grotte di Ilithias, ad Amnissos. Le tombe Minoiche, ad Aghia Pelaghia. L'antica città di Gortyna. Le tombe a cupola del periodo protominoico, a Gortyna. Il Museo Archeologico, a Gortyna.

Il centro urbano di Patrasso si trova nell'area nord-ovest del Peloponneso. Possiede una superficie metropolitana di oltre 200.000 abitanti, inoltre è un importante centro commerciale interno con un porto molto trafficato, con regolari traghetti per l'Italia. La città dista circa 215 km da Atene, 91 km da Pyrgo, 134 km da Corinto, 77 km da Kalavryta e 144 km da Tripoli. Nonostante Patrasso sia un luogo di passaggio di scarso interesse turistico, risultano interessanti da vedere per il Turismo Grecia: La Chiesa di Sant'Adrea eretta in tempi recenti, il Museo con reperti micenei sculture e suppellettili di epoca greca e romana, Il grosso bastione fortificato da un muro di cinta denominato Kastro dove si può ammirare una stupenda vista nell' entrata nel golfo di corinto ed infine l'Odeon Romano edificato intorno al 160 d.C., restaurato e utilizzato attualmente per lo svolgimento di spettacoli teatrali ed eventi legati al Festival Estivo di Patrasso.

Per quanto riguarda il Turismo Grecia , la città di Rodi corrisponde al più grande centro urbano medievale abitato d’Europa e compare anche nella lista del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Vale la pena visitare la città di Ròdos, circondata dalle mura, con il suo groviglio di stradine e cupole. Il centro storico della città è un labirinto di vicoli e piazzette, con edifici bizantini, turchi e latini , circondato da mura possenti. La città medioevale è divisa nel Quartiere dei Cavalieri, un tempo riservato alle abitazioni dei cavalieri di San Giovanni, e la Hora. La via Ippoton (chiamata anche via dei Cavalieri) è un’imponente strada lastricata, fiancheggiata da palazzi e locande e avvolta dalla nobile e severa atmosfera delle crociate. Il quartiere della Hora custodisce diverse testimonianze del passato come la Moschea di Solimano il Magnifico, dalla caratteristica cupola rosa, costruita nel XVI secolo e ristrutturata di recente. Occorre comunque ricordare che durante i viaggi per Turismo Grecia nei periodi estivi, nei mesi di luglio e agosto le temperature dell' isola di Rodi si aggirano intorno ai 30°-35° gradi, ventilate dal fresco vento del Mare Egeo chiamato Meltemi. Nell' isola la balneazione è solitamente possibile da aprile a ottobre inoltrato. I mesi di aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre sono ideali per abbinare al mare le visite archeologiche e le escursioni. le precipitazioni sono concentrate in prevalenza tra il mese di dicembre e quello di gennaio. I periodi di luglio e agosto sono molto secchi con temperature elevate mentre tra dicembre e marzo si registrano temperature medie. Nella zona meridionale le temperature tendono a mantenersi elevate più a lungo, le spiagge settentrionali sono spesso interessate dal meltemi, un vento proveniente dal nord presente soprattutto a luglio e ad agosto. In generale comunque l' estati sono calde e secche e gli inverni miti.

informazioni:
Turismo Grecia.
 

aeroporto malpensa: voli milano - grecia Aeroporto Malpensa   partenze da milano per il turismo grecia, voli di linea, low cost, hotels, noleggio auto e biglietti aerei.  
voli di linea last minute turismo grecia
Google
MILANOWEB
Utenti in linea:
Milano | Home | Offerte Viaggi
Turismo Grecia

All Rights Reserved
MilanoWeb non è responsabile del contenuto dei siti recensiti